Vuoi conoscere l’Associazione e cosa facciamo?

I prossimi eventi…

Vuoi essere volontari* o semplicemente partecipare alle nostre iniziative?

Cosa puoi fare?
  • Partecipare alle iniziative online organizzate da Arcigay Firenze e dalla Rete Nazionale ARCIGAY
  • Chiedere informazioni e supporto ai nostri Servizi
  • Dare una mano a organizzare o semplicemente partecipare agli eventi.
  • Capire cosa vuol dire far parte della “Famiglia” Arcigay e il clima di Comunità che si crea a tutti i livelli partecipativi

Non esitare a contattarci sui nostri canali… l’aiuto di tutte, tutti e tuttu è sempre prezioso.

Questa e tante altre possibilità per dare una mano concretamente alla nostra Comunità e non solo.

Scopri la nostra presentazione sulla pagina Chi siamo

Eventi passati

Ecco le ultime news associative…

  • FATTI NON PROMESSE
    RIFLESSIONI PER LE AMMINISTRATIVE 2024 L’8 e il 9 giugno siamo chiamat3 a votare alle elezioni amministrative… RAINBOW WASHING: pratica che mira ad adottare simboli comunicazioni legati alla comunità LGBTQ+ per migliorare immagine e autorità del brand, senza però dimostrare un reale sostegno o impegno nei confronti di essa E’ importante – adesso più che mai – eleggere persone che abbiano veramente intenzione di cambiare coi fatti la condizione della nostra comunità in città. Questi, secondo noi, sono alcuni temi che non dovrebbero mancare in un programma elettorale. COMUNITA‘ BUONE PRATICHE AMMINISTRATIVE SALUTE FAMIGLIE FORMAZIONE E CULTURA ACCESSIBILITA‘ SICUREZZA Crediamo
  • Daniele Bonaiuti eletto Presidente di Arcigay Firenze
    Vento di cambiamento in città. L’Associazione si rinnova “Verso altre sponde” Lo scorso 6 maggio si è svolto il II Congresso di Arcigay Firenze Altre Sponde presso la Casa della Cultura e della Ricreazione, sede dell’Associazione presente in Città dal 2020. Tante le personalità ospiti in rappresentanza della rete associativa, in primis la Presidente Nazionale di Arcigay Natascia Maesi che commenta “Siamo orgogliose per il grande lavoro fatto in città, il Comitato è cresciuto dimostrando di avere una grande capacità di aggregazione, credibilità politica e volontà di fare rete. Per Firenze Arcigay è uno spazio di cura e un presidio
  • Giù le mani da Careggi!
    Basta discorsi d’odio sulla nostra pelle! Giù le mani dalle nostre vite! Giù le mani da Careggi! Sono ormai mesi che la discussione sul centro di Careggi si basa su presunte questioni, voci di corridoio, citazioni di citazioni e stralci di informazioni. Giorni e giorni in cui la nostra comunità è stata volutamente aggredita da proclami volti a creare allarmismo, confusione e pregiudizio. Un vero e proprio sciacallaggio di cui è stata complice tanta parte della stampa locale e nazionale, che ha trattato in modo ambiguo, scorretto e talvolta brutale, questioni estremamente delicate riguardanti la vita delle persone Trans*. Basta
  • Congresso Territoriale Arcigay Firenze
    Il Comitato di Firenze “Altre sponde” va a congresso il prossimo 6 Maggio E’ convocato il Congresso Territoriale del Comitato Territoriale Arcigay Firenze Altre Sponde APS – in prima convocazione per il giorno 06 maggio 2024 alle ore 05:59 presso la Casa della Cultura e della Ricreazione situata a Firenze in Via Forlanini 164 ed eventualmente – in seconda convocazione per il giorno 06 maggio 2024 alle ore 20:30 presso la Casa della Cultura e della Ricreazione situata a Firenze in Via Forlanini 164 per esaminare e discutere il seguente ordine del giorno: Il Congresso territoriale è convocato secondo le
  • Giornata internazionale del ricordo delle vittime Trans*
    Arcigay Firenze: la politica volge spesso lo sguardo dall’altra parte. Il TDoR si svolge ogni 20 novembre per ricordare le persone Trans* e non binarie vittime di violenze. L’Italia ancora in testa in Europa nella classifica dei crimini transfobici. Secondo il Tgeu, che ogni anno il 20 novembre, in occasione del TDoR (Transgender Day of Rememberance), rende noti i dati del suo monitoraggio, sono Turchia e Italia i due Paesi dell’area europea in cui si registrano ogni anno più omicidi di persone trans. Il 45% delle donne trans assassinate in Europa era migrante o rifugiata. Nel panorama italiano la legge